PRESENTAZIONE ASSOCIAZIONE INCONTRARSI

“Incontrarsi” è un’associazione di volontariato (ONLUS)  nata giuridicamente l’8 settembre 2003 ma di fatto già attiva dal 2000. Ha sede presso il Centro di Salute Mentale di Termoli, con la cui equipe collabora.

“Incontrarsi è stata la naturale risposta al bisogno di familiari ed amici di persone con problemi psichici; si ispira alla legge 180, aiutando e sostenendo le famiglie, spostando l’asse portante dagli interventi fondati sul ricovero ospedaliero a quelli incentrati sui servizi territoriali. La scelta è stata quella di costituirsi unendo la sofferenza mentale vissuta in prima persona (utenti) e la parte “amicale” proprio per attuare una volontà di penetrazione nel territorio e condivisione con esso, coinvolgendo gli attori più disparati della comunità basso-molisana. Gli obbiettivi dell’associazione comprendono la tutela delle persone con disagio mentale nei loro diritti giuridici, sociali e umani; la sensibilizzazione  delle istituzioni e dell’opinione pubblica nella battaglia contro lo stigma; la promozione della salute (non solo mentale); il sostegno alle famiglie che vivono in prima persona il peso del disagio psichico; il miglioramento dei rapporti comunicativi e relazionali tra  pazienti-familiari e mondo esterno.

 

Per questo le attività dell’associazione hanno coperto e coprono più settori:

La collaborazione con le Istituzioni:

Interazione con la direzione del CSM e gli organi regionali per la stesura del regolamento applicativo della legge regionale sulla salute mentale.

Collaborazione con la Direzione Zonale di Termoli della ASReM e con la direzione del Centro di Salute Mentale per la programmazione di servizi quanto più efficaci ed attenti per l’utenza.

Promozione di una rete comprendente l’associazione, i tecnici del CSM e altre istituzioni pubbliche e private del territorio.

Collaborazione con l’Assessorato alle Politiche per la Tutela della Salute e Assistenza Socio-Sanitaria per il progetto “Centri per l’integrazione socio- lavorativa dei pazienti psichiatrici”.

Rappresentante delle Associazioni nel Comitato regionale per la promozione e tutela della Salute Mentale nella Regione Molise a partire dall’anno .

Presente nella Consulta Regionale per il Servizio Civile.

 

Il supporto alle famiglie:

Gruppi Famiglia con la supervisione di psicologi e psichiatri del Centro di Salute Mentale (2003-2007)

Gruppi di Mutuo-aiuto (2003-2007)

Gruppo Multifamiliare in collaborazione col Centro Diurno del CSM di Termoli a partire dal 2013.

 

Servizio Civile Nazionale

Iscritta dal 2009 nell’Albo delle Associazioni , ha presentato progetti fin da quella data.

 

2012 progetto:Insieme… si può!” con il coinvolgimento del Centro Diurno e del Centro socio-lavorativo. Ha ottenuto tre volontarie che hanno svolto il loro servizio dal 1 aprile 2014  al 31 marzo 2015.

2016  progetto “Fuori …da me (camminando insieme verso l’altro)”,  con quattro volontari, sempre in partnership con il Centro Diurno e il Centro socio-lavorativo di Termoli. Il progetto è iniziato il 16 ottobre 2017 ed è tutt’ora in corso.

Ha presentato per il 2017 il progetto: “Fiore di Loto”.

 

Le Mostre:

Mostra di Pittura al Castello Svevo “Quelli che attraverso il colore…” maggio/giugno 2007

Mostra di Presepi al Castello Svevo, Natale 2008

 

Lo Sport:

Torneo di Calcetto Nazionale a tre squadre “Quelli che attraverso il calcetto…”   Giugno 2007

Per quanto riguarda questa iniziativa l’associazione è stata co-estensore del progetto ed co-organizzatore dello stesso torneo  che si è ampliato e  ripetuto negli anni successivi.

 

Il Lavoro:

Corso di restauro mobili in collaborazione con la cooperativa B “Il Mosaico” per una crescita della “Bottega dell’Incontro”  2007/2008. Promotore del progetto in partenariato con l’associazione “C.I.F.”

Il progetto “riVITAlizzare 2”(Percorsi di formazione e di integrazione terapeutico-riabilitativa) .

Questo progetto si propone di mettere le persone in stato di sofferenza psichica, nelle condizioni di poter fruire di un’opportunità di crescita e di cambiamento, nella quale sperimentare le proprie risorse e potenzialità, ma anche, acquisire delle professionalità spendibili nel mondo del lavoro.

Il progetto “Incontrarsi… in rete” in cui vengono effettuati 2 corsi di base di computer.

Dal giugno  2011 nuovo progetto legato al laboratorio restauro con un’evoluzione per quanto riguarda il lavoro su tessuto e su vetro.

Dal 2011 presente nei “Centri per l’integrazione socio-lavorativa per pazienti psichiatrici”, affiancando il Centro di Salute Mentale e la Cooperativa B “Il Mosaico” nella gestione di un progetto che vede coinvolti i pazienti psichiatrici, non in fase acuta, con l’apertura di laboratori atti a sviluppare le  loro potenzialità ed inserito in un macro progetto con l’istituzione di borse lavoro per tirocini formativi propedeutici all’inserimento di queste persone nel mondo del lavoro. .Affiancamento al CSM per ottenerne i rinnovi (2015 -2016-2017-2018).

2013 progetto “Amici per la … padella”, che vede l’integrazione di persone con disabilità psichica all’interno dei laboratori dell’Istituto alberghiero di Termoli.

2014-2015 Attivazione di un Call Center aperto 2 ore il martedì mattina e il mercoledì pomeriggio per rispondere a quesiti legati alla fruizione dei Servizi dedicati alla Salute Mentale  nel Basso Molise.

Nel 2016, grazie al Bando MAP 2016 del Centro Servizi “Il Melograno” di Larino l’Associazione ha gestito come capofila il progetto: “Giochiamo a diventare” con :

Centro Diurno “Chesensoha” – Coordinamento progetto;  e con: l’Associazione Sorridere Sempre; l’Associazione La Casa del Libro; l’Associazione Arca; l’Associazione Deposito dei Segni Onlus; l’Associazione Kamastra; il CSM di Termoli

 

La Casa:

Acquisizione di due appartamenti protetti (uno dal 2009) per migliorare le autonomie e l’inserimento nel tessuto sociale dei portatori di disabilità psichica, in collaborazione col comune di Termoli  dal Febbraio 2008.

Promotrice del progetto presso il comune di Termoli e co-gestore fino al 2014 degli appartamenti stessi con i tecnici del territorio, i servizi sociali del Comune e nell’ultimo anno col Centro Diurno del CSM di Termoli.

 

Il Divertimento

Partecipazione al Carnevale di Termoli 2008 col carro “Gli Egizi”.

Progetto “Movimente… si aprano i sipari” (2 anni) con la creazione di una compagnia teatrale. Il risultante spettacolo è stato proposto nell’anno 2011 a Termoli, San Martino, Ripabottoni, Carovilli, Campobasso.

 

La Cultura:

Visite guidate “Alla scoperta del Molise”

Partecipazione attiva alle manifestazioni del mondo del volontariato.

Attività di Cineforum

Partecipazione alla “Settimana della Salute Mentale nel Basso Molise” indetta dal Centro di Salute Mentale con il Convengo-Dibattito di apertura dal titolo “Salute Mentale e Integrazione Socio-Sanitaria in Basso Molise. Speranze e Realtà.

 

La Formazione:

Con il Centro di Salute Mentale di Termoli “Incontrarsi”  promuove Corsi di Formazione per lo sviluppo delle professionalità  coinvolte nella gestione del paziente psichiatrico.

 

In tutte le nostre attività il disabile psichico viene coinvolto in prima persona, accompagnato e supportato da famigliari e operatori del centro di salute mentale.

 

Nuovo Direttivo

Il 30/01/2016, in seguito alle dimissioni del Presidente Consiglia Maggiora,  l’Associazione si è riunita per deliberare il nuovo Direttivo e il nuovo Presidente:

 

Soci eletti:

Maria Costantina Di Legge

Giorgio Dell’Aquila

Antonella Auciello

Roberta Canton

Francesco Cannarsa.

 

Le cariche sono state così suddivise:

 

Presidente                             Maria Costantina Di Legge

Vice Presidente familiari   Giorgio Dell’Aquila

Vice Presidente Utenti       Francesco Cannarsa

Tesoriere                              Antonella Auciello

Consigliere                           Canton Roberta