I soggetti e le strutture che assicurano l’assistenza nella rete del dolore e delle cure palliative sono i seguenti:
• MMG -MCA;
• unità operative di cure palliative’ che garantisce ed assicura l’assistenza di tipo domiciliare e garantisce la presa in carico dell’utente da parte della rete di assistenza;
• strutture residenziali hospice;
• day hospice;
• ambulatori;
• strutture residenziali e di ricovero ad alta intensità;
• presidi ospedalieri;
• organizzazioni non-profit
La Rete deve essere composta da un sistema di offerta multispecialistica nel quale la persona malata e la sua famiglia possano essere guidati e coadiuvati nel percorso assistenziale tra il proprio domicilio, sede di intervento privilegiata, in genere preferita dal malato e dal nucleo familiare, e le strutture di degenza, dette hospice, specificamente dedicate al ricovero/ soggiorno dei malati temporaneamente non assisti bili presso la propria abitazione.
La progettazione e la realizzazione della rete delle cure palliative, si attua a livello distrettuale e richiede il coordinamento delle attività palliative con quella socio assistenziale, realizzando l’obiettivo di soddisfare i bisogni della persona malata e della sua famiglia.

 

Vai alla pagina dell’Hospice ASReM.