ASReM persegue lo sviluppo di politiche del farmaco volte a garantirne il buon uso, in particolare sul versante del governo clinico della prescrizione, del potenziamento dei sistemi di responsabilizzazione dei medici rispetto ad obiettivi di appropriatezza, delle modalità distributive dei farmaci, della prescrizione, consumo e dispensazione di farmaci generici, assicurando un graduale miglioramento delle condizioni operativo – gestionali di supporto attraverso un adeguato sistema informativo (PDTA, procedure di controllo di gestione, etc.).

Il perseguimento degli obiettivi indicati avviene attraverso lo sviluppo di politiche di razionalizzazione della spesa farmaceutica, l’implementazione di sistemi di governo clinico della prescrizione e il rafforzamento della collaborazione tra la funzione di governo in materia e le strutture operative ospedaliere e territoriali.

La UOC Governance del Farmaco, diretta dalla Dott.ssa Mariateresa Sisto, si configura come struttura organizzativa che contribuisce ai processi di gestione del farmaco e dei dispositivi medici, con capacità propositiva e progettuale per il raggiungimento dell’obiettivo di qualificazione della spesa farmaceutica e dei dispositivi medici dell’area territoriale, della convenzionata e dei relativi fabbisogni. Individua inoltre aree comuni di intervento a garanzia di un’uniformità sui criteri di gestione dei beni sanitari al fine di evitare comportamenti non omogenei.

E’ una struttura complessa a valenza strategica il cui focus di attività è rappresentato dall’acquisto, dal controllo e dal monitoraggio dell’Assistenza Farmaceutica e rappresenta il momento di sintesi ed integrazione di tutti i percorsi intra e interaziendali in materia farmaceutica. Si connota per la forte trasversalità interna e nei confronti degli interlocutori esterni all’Azienda nel contesto territoriale di riferimento (MMG, specialisti ospedalieri e farmacisti ospedalieri e farmacisti convenzionati). Svolge anche un ruolo di formazione nell’ambito aziendale attraverso lo strumento dell’informazione indipendente.

Le unità organizzativeafferenti sono le seguenti:

  • SS Farmacia del Plesso Ospedaliero di Campobasso;
  • SS Farmacia del Plesso Ospedaliero di Termoli;
  • SS Farmacia del Plesso Ospedaliero di Isernia;
  • Settore Funzionale presso ciascuno dei Distretti Sanitari, all’interno della SS Medicina di Base – specialistica – assistenza farmaceutica.

Relativamente ai fabbisogni, in particolare svolge i seguenti compiti:

  • attività di elaborazione e proposta alla direzione strategica di programmi, direttive o provvedimenti per la programmazione della spesa dell’assistenza farmaceutica territoriale;
  • supporto alla direzione strategica per la definizione degli obiettivi di spesa dei beni sanitari;
  • attività di supporto ed indirizzo nei confronti delle UU.OO.;
  • definizioni dei fabbisogni dei beni sanitari in coerenza con le prestazioni erogate;
  • analisi, monitoraggio e verifica dell’economicità aziendale delle prestazioni rese per l’assistenza farmaceutica;
  • valutazione della quantità, qualità e costo delle prestazioni erogate e dei servizi offerti;
  • supporto per la definizione di strategie e obiettivi aziendali finalizzati al soddisfacimento del bisogno di assistenza farmaceutica e di dispositivi medici, anche in relazione alla integrazione tra soggetti pubblici e privati;
  • predisposizione dei capitolati d’acquisto di farmaci e dispositivi medici;
  • collaborazione nelle procedure di acquisto di farmaci e dispositivi medici;
  • collaborazione nelle operazioni di ordine di farmaci e dispositivi medici;
  • monitoraggio della spesa farmaceutica e dei dispositivi medici.

E’ deputata:

  • all’attività istruttoria e funzioni di vigilanza sulle farmacie convenzionate pubbliche e private e dispensari farmaceutici, sui depositi farmaceutici, sulle parafarmacie;
  • alcontrollo della convenzione con le farmacie aperte al pubblico ed analisi epidemiologica della prescrizione farmaceutica;
  • all’organizzazione, attivazione, gestione, monitoraggio e controllo della Distribuzione per Conto da parte delle farmacie convenzionate ed ogni altra materia inerente la farmacia dei servizi;
  • svolge inoltre tutte le funzioni attinenti alla farmacovigilanza attraverso la gestione dell’Ufficio aziendale per la Farmacovigilanza.

ATTIVITÀ OSPEDALIERA
Vengono svolte le seguenti funzioni:

  • Programmazione acquisti, procedure di gara farmaci, dispositivi medici e beni sanitari, gestione e validazione ordini, distribuzione.
  • Attività ispettiva e di controllo sulla gestione del farmaco presso le strutture aziendali cui vengono forniti farmaci e dispositivi, comprese le strutture residenziali.
  • Distribuzione diretta farmaci e presidi (malattie rare, fibrosi cistica, ecc.). Galenica clinica.
  • Allestimento centralizzato terapie oncologiche.
  • Gestione sistema file F.
  • Monitoraggio e controllo piani di terapia.
  • Monitoraggio consumi farmaci e dispositivi medici.
  • Ossigenoterapia domiciliare.
  • Farmacovigilanza e dispositivo-vigilanza.
  • Registri monitoraggio AIFA: ambito oncologico, oftalmologico, reumatologico, malattie respiratorie, neurologico, cardiologico.
  • Controllo autocertificazioni.
  • Commissioni varie dell’area ospedaliera (commissione terapeutica, farmaceutica interna, appropriatezza prescrittiva, dei dispositivi medici,ecc.).
  • Monitoraggio appropriatezza prescrizioni area ospedaliera.
  • Gestione del farmaco in dose unitaria (DUF).
  • Continuità assistenziale ospedale-territorio in sinergia con gli specialisti ospedalieriaziendali.
  • Sviluppo Repertorio dispositivi medici interaziendale e Nucleo tecnico permanente dispositivi medici. Sviluppo settoreformativo.
  • Stesura di capitolati di gara aziendali e regionali in collaborazione con la struttura Acquisizione di beni e servizi.
  • Gestione amministrativa – contabile del budget complessivo assegnato allaStruttura.

 

ATTIVITÀ TERRITORIALE
Vengono svolte le seguenti funzioni:

  • Farmacovigilanza e dispositivo-vigilanza. Assistenza protesica.
  • Gestione convenzione farmacie aperte al pubblico.
  • Attività di vigilanza: ispezioni ordinarie e straordinarie farmacie convenzionate, parafarmacie, grossisti e distributori gas medicali.
  • Ricezione mensile distinte contabili e ricette SSN spedite dalle farmacie convenzionate ed invio flussi/dati.
  • Autorizzazione al pagamento delle farmacie. Procedure Sogei.
  • Procedure e controllo DPC.
  • Registro collaboratori di farmacia.
  • Controllo autocertificazioni.
  • Commissioni varie dell’area territoriale (commissione terapeutica, farmaceutica interna, appropriatezza prescrittiva, dei dispositivi medici, ecc.).
  • Monitoraggio appropriatezza prescrizioni area territoriale. Continuità assistenziale ospedale-territorio in sinergia con i Distretti. Sviluppo settore formativo.

 

Contatti

mariateresa.sisto@asrem.org

0874313723
0874409723