Il Direttore Generale è l’ingegnere Gennaro Sosto, cui competono  poteri di gestione, e rappresentanza legale dell’ASReM.

L’ingegnere Sosto è Coordinatore nazionale per le ASL del Sud Italia all’interno del Forum nazionale dei Direttori Generali ed è Coordinatore nazionale per l’Area Innovazione e tecnologie sanitarie di Federsanità ANCI, oltre ad essere Presidente di Federsanità Molise. Riveste, inoltre, il ruolo di Coordinatore regionale della Federazione Italiana Aziende Sanitarie Ospedaliere (FIASO).

Il DG ed è responsabile della gestione complessiva della stessa, nonché delle relazioni istituzionali esterne.

Svolge il proprio operato nell’ambito della programmazione regionale e sulla base delle indicazioni, valutazioni e proposte espresse dagli organismi locali di riferimento politico – istituzionale.

Attua il proprio mandato con autonomia nell’organizzazione e allocazione delle risorse produttive a disposizione dell’Azienda, assicura il perseguimento della missione avvalendosi dell’attività degli organi e delle strutture organizzative aziendali.

Il Direttore Generale Gennaro Sosto è il Presidente di Federsanità Molise ed ha assegnate le deleghe per il Coordinamento delle ASL del Sud Italia all’interno del Forum nazionale dei Direttori Generali di Federsanità ANCI e la delega per il coordinamento nazionale dell’Area “Innovazione e Tecnologie sanitarie” dell’esecutivo nazionale.

Esercita funzioni di governo, di programmazione e pianificazione delle attività di alta amministrazione e di indirizzo gestionale, ordinariamente non ascrivibili ad aspetti di amministrazione attiva e rilevanza gestionale/operativa immediata, nel rispetto peraltro dell’autonomia della funzione dirigenziale, alla quale riconosce piena competenza e responsabilità nell’assunzione degli atti concreti di amministrazione e di gestione.

Individua e distribuisce tra le varie strutture le risorse umane, materiali ed economiche da destinare alle diverse funzioni.

Controlla e verifica la corretta ed economica gestione delle risorse disponibili e la conformità della gestione, mediante valutazione comparativa dei costi, dei rendimenti, dei risultati, ai criteri di efficacia, efficienza ed economicità. Verifica l’imparzialità ed il buon andamento dell’azione amministrativa.

Garantisce la gestione del personale in conformità a quanto stabilito dal Codice Civile, dalle leggi sul lavoro dei dipendenti pubblici e dai contratti collettivi nazionali di lavoro. Adotta i regolamenti di organizzazione e di funzionamento delle strutture interne.

Assume gli atti ed i provvedimenti amministrativi a lui espressamente riservati dalla normativa vigente in materia di nomine.

Le funzioni di governo del Direttore Generale si esplicano attraverso l’adozione di atti e provvedimenti emanati nella forma delle deliberazioni e mediante l’emanazione di ordini, direttive e raccomandazioni.

 

Contatti: Direzione Generale