Il Centro di Salute Mentale di Campobasso è in Via San Lorenzo 7.
E’ aperto il lunedì e il mercoledì dalle 8.00 alle 18, il martedì e il giovedì dalle 8.00 alle 20.00, il venerdì dalle 8.00 alle 14.00. E’ chiuso nei giorni prefestivi.
E’ il fulcro dell’assistenza psichiatrica, che dirige e coordina le attività di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione dei disturbi mentali e del disagio psichico per la popolazione di età superiore ai 18 anni, con particolare attenzione ai disturbi gravi.

Il Direttore è il dr. Franco Veltro.

In questa pagina puoi trovare tutte le informazioni utili per accedere ai servizi del CSM.

L’equipe del CSM di Campobasso

Centro di Salute Mentale di Campobasso
• 0874 409921 – Fax 0874 409917
• Via San Lorenzo 7, Campobasso
• csm.cb@asrem.org

Direzione Centro di Salute Mentale di Campobasso
• 0874 409938 0874 409930
• Via San Lorenzo, 7, Campobasso
• franco.veltro@asrem.org

Primo Accesso al Centro di Salute Mentale
Il primo accesso avviene direttamente tramite il Centro Unico Prenotazione (CUP) dove recarsi con l’impegnativa rilasciata dal proprio Medico di Medicina Generale per le varie tipologie di prestazioni previste dai Livelli Essenziali di Assistenza:

– Visita Psichiatrica (Prima Visita).
– Colloquio Psicologico.
– Somministrazione di Test Proiettivi e della Personalità.
– Somministrazione di Test di deterioramento o di sviluppo intellettivo.
– Somministrazione di Test della Memoria.
– Somministrazione di Test di Intelligenza.

Nota Bene: per le visite successive al primo accesso (ad esempio Visita Psichiatrica di Controllo o Psicoterapia Individuale o Familiare o ciclo di psicoterapia) saranno date istruzioni direttamente a cura del personale dopo la prima visita psichiatria o dopo il primo colloquio psicologico.

Alcune attività e prestazioni di seguito elencate sono differenziate per intensità di cura tra gli “utenti in carico” e gli “utenti in trattamento” (Vedi Carta dei Servizi).

Qui di seguito sono elencate tutte le attività dirette all’utente:

  • Accoglienza dell’utenza;
  • Analisi del Bisogno di Cura;
  • Prestazioni assistenziali ambulatoriale di tipo psichiatrico, psicologico, infermieristico, di assistenza sociale, terapeutico riabilitativi;
  • Psicoterapie individuali, familiari e di gruppo;
  • Interventi Psicoeducativi individuali, familiari e di gruppo;
  • Programmi finalizzati allo sviluppo di abilità sociali e lavorative nel paziente con compromissione di tali capacità;
  • Percorsi strutturati per gruppi di pazienti per la promozione del Recovery e del Benessere psicofisico;
  • Supporto ai familiari al fine di ridurne il carico assistenziale migliorando la capacità di approccio nella gestione del paziente;
  • Sostegno all’associazionismo consapevole degli utenti e dei familiari;
  • Valutazione psicometrica standardizzata e psicodiagnosi;
  • Attività di filtro anche psicologico per ricoveri in SPDC o presso comunità terapeutica o presso strutture residenziali o presso Centro Diurno;
  • Attività di monitoraggio, supervisione e di indirizzo per gli utenti che hanno avuto accesso alle Strutture Residenziali Psichiatriche e al Centro Diurno;
  • Accertamenti e Trattamenti Sanitari Obbligatori in collaborazione con il 118;
    Elaborazione in micro-equipe del Percorso di Cura sulla base di un progetto personalizzato condiviso con l’utente e i suoi familiari;
  • Attuazione di programmi terapeutico-riabilitativi e socio-riabilitativi personalizzati, con le modalità proprie dell’approccio integrato, tramite interventi ambulatoriali, domiciliari, di “rete” ed eventualmente residenziali, nella strategia della continuità terapeutica e nell’ottica delle buone prassi;
  • Certificazioni cliniche su richiesta dell’interessato per gli usi consentiti dalla legge;
  • Valutazioni multidisciplinari, programmi/progetti personalizzati per utenti con problematiche e bisogni complessi che necessitano di interventi da parte di più istituzioni tra cui enti locali, tribunali (adulti e minori) e servizi di confine;
  • Assistenza per il riconoscimento dei diritti di cittadinanza.

Attività dirette ad altri servizi o alla comunità locale:

  • Collaborazione con i Medici di Medicina Generale;
  • Consulenza specialistica ai servizi socio-sanitari “di confine”;
  • Sensibilizzazione della popolazione su temi della salute mentale, utilizzando strumenti informativi, quali il sito web, convegni e corsi di formazione;
  • Collaborazione con enti locali per le politiche d’integrazione socio-sanitaria;

SPDC – Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura (SPDC)

SPDC di Campobasso, Ospedale Cardarelli
• 0874 409355
• Via Tappino, 1, 86100 Campobasso
• spdc.cb@asrem.org

 

Altri contatti:
• Studi medici: 0874 409350 0874/409390
• Fax: 0874 409600
Carta dei Servizi del CSM di Campobasso: